Sorprendente apertura a Milano del primo museo dedicato ai sognatori

Sorprendente apertura a Milano del primo museo dedicato ai sognatori

Il 20 settembre a Milano apre il Museum Of Dreamers, un luogo che trasporta i visitatori in un mondo onirico creato dalle designer Elena e Giulia Sella. Questo museo, il primo del genere, si trova in Piazza Beccaria e occupa oltre 2.000 metri quadri, con 15 installazioni immersive che combinano design, arte, tecnologia e comunicazione.

Le fondatrici definiscono il MOD come una “mostra esperienziale“, trasformando un vecchio spazio retail in un ambiente da vivere. Ogni installazione invita i visitatori a vincere le proprie paure, a lasciarsi ispirare e a realizzare i propri progetti.

Elena e Giulia Sella hanno sempre sognato di creare il Museum Of Dreamers, e dopo aver allestito spazi ed eventi per vari brand, hanno finalmente realizzato questa fantasia nel cuore di Milano. L’obiettivo del museo è ispirare tutti, soprattutto i giovani, a credere in sé stessi e nelle proprie passioni per realizzare i propri sogni.

Tra le installazioni più significative del museo, c’è “Never stop dreaming“, che invita i visitatori a lasciarsi andare alla fantasia su un letto in una camera da letto arredata. Un’altra installazione, “Change Perspective”, invita i visitatori a guardare oltre i propri limiti e a provare a superarli.

Il Museo Of Dreamers offre anche un’installazione chiamata “Free Your Power“, che invita a entrare in uno spazio poligonale rivestito di specchi e luci per aumentare la propria capacità di influenzare il mondo attorno.

Ma forse l’opera più apprezzata dai visitatori è una piscina riempita di palline di plastica riciclata, che offre la possibilità di stendersi, nuotare o socializzare. E al Museum of Dreamers chi ci crede veramente può anche arrivare a toccare la luna.

Vieni a visitare il Museum of Dreamers e scopri i tesori delle menti creative

 Il 20 settembre a Milano apre il Museum Of Dreamers, un luogo che trasporta i

Il Museum of Dreamers è aperto al pubblico tutti i giorni, ad eccezione del sabato e della domenica, quando l’orario di apertura è anticipato alle 10. La mostra sarà visitabile fino al 18 dicembre 2024. Per poter accedere al museo è necessario acquistare un biglietto, che può essere acquistato sia online che presso la biglietteria della mostra in Piazza Cesare Beccaria a Milano. Il costo del biglietto intero è di 18 euro durante la settimana e di 21 euro nel weekend. Sono previsti anche biglietti a tariffa ridotta per i bambini dai 3 ai 10 anni, al prezzo di 12 euro durante la settimana e 15 euro nel fine settimana, e per gli under 25, che pagano 15 euro in settimana e 18 euro nel weekend. Sono inoltre disponibili biglietti cumulativi per le famiglie (composte da 4 o 5 componenti), per le scuole e si può acquistare anche con il Bonus Cultura. A darci queste informazioni è il Museum of Dreamers condividendo un post su Instagram.